Venerdì, 10 Gennaio 2014 10:13

Sit-In del Movimento Agende Rosse a Napoli in difesa di Salvatore Borsellino

Vota questo articolo
(0 Voti)
Sit-In del Movimento Agende Rosse a Napoli in difesa di Salvatore Borsellino

Sabato 11 gennaio 2014 si terrà un sit-in dinanzi alla sede RAI di Napoli,organizzato dagli aderenti al Movimento Agende Rosse della Campania a sostegno di Salvatore Borsellino, fratello del giudice Paolo, contro il quale Vittorio Sgarbi ha sporto denuncia per vilipendio al capo dello Stato, come descritto nell'evento facebook.

 

Il sig. Sgarbi, inoltre, ha affermato che le minacce di morte al PM Di Matteo sono infondate, arrivando a dire che “Riina non è, se non nelle intenzioni, nemico di Di Matteo. Nei fatti è suo complice. Ne garantisce il peso e la considerazione". (dichiarazioni al link: http://it.ibtimes.com/articles/60845/20140103/sgarbi-dimatteo-riina-borsellino-trattativa-stato-mafia.htm)

“Napolitano è il garante della Trattativa Stato – mafia” ha detto Salvatore Borsellino e lo sottoscriviamo anche noi perché ci sono le prove e le testimonianze che il Presidente della Repubblica, in buona o cattiva fede, ha fatto il gioco di coloro che non vogliono far venire alla luce i retroscena e la verità su questa scellerata trattativa Stato-mafia (a tal proposito ricordiamo solo il vergognoso conflitto di attribuzioni sollevato per la distruzione delle intercettazioni telefoniche tra l’imputato Mancino e lo stesso presidente delle repubblica. http://it.ibtimes.com/articles/47139/20130422/salvatore-borsellino-napolitano-mancino-intercettazioni-denuncia-presidenza-repubblica.htm).

Speriamo davvero che il Capo dello Stato Napolitano risponda alle domande dei PM quando verrà chiamato a testimoniare al processo e dica davvero tutto quello che sa. (cit. G. Bongiovanni)

SIAMO TUTTI CON SALVATORE BORSELLINO

Movimento Agende Rosse Campania
Devi effettuare il login per inviare commenti
Joomla SEF URLs by Artio

Articoli Correlati

  • Marcello Torre esempio per la vita civile e la professione forense. Gli interventi alla presentazione del saggio 'Il Sindaco Gentile' a Nola

    NOLA - Si è tenuta ieri mattina 15 marzo la manifestazione in memoria di Marcello Torre, il sindaco di Pagani assassinato dalla camorra nel 1980.

    In occasione della presentazione del saggio storiografico 'Il Sindaco Gentile', realizzato da Marcello Ravveduto, e prendendo spunto dalla ampia e precisa ricostruzione storica della vita di Marcello Torre fornita dal volume, sono stati evidenziati alcuni dei molteplici aspetti della personalità dell'avvocato e politico paganese e della storia d'Italia del secondo dopoguerra.

  • PRESENTAZIONE LIBRO 'IL SINDACO GENTILE', LA STORIA DI MARCELLO TORRE – NOLA 15/03/2016

    NOLA – Martedì 15 marzo, alle ore 09;30, presso l'Aula Magna del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università Parthenope in piazza G. Bruno a Nola, si terrà la presentazione del libro “Il Sindaco Gentile”, saggio storiografico sulla vita di Marcello Torre, sindaco di Pagani ucciso dalla camorra nel 1980; volume edito dalla Edizioni Melampo. In occasione della presentazione del libro con la partecipazione dell'autore, lo storico MARCELLO RAVVEDUTO dell'Università di Salerno, si terrà una manifestazione in memoria del Sindaco di Pagani ucciso dalla camorra l'undici dicembre del 1980 perché si opponeva alla infiltrazione della criminalità organizzata negli appalti del post terremoto.

  • Natale di Legalità a Nola - presentazione del libro MALA POLITICA di Tonino Scala

    NOLA – Natale di legalità. L'impegno e la riflessione sui temi dell'impegno civile non vanno in vacanza nemmeno a Natale.

    Lunedì 23 Dicembre 2013 alle ore 17;00, presso la Chiesa dei SS. Apostoli in via S. Felice a Nola l'Osservatorio Democratico Articolo Tre, che opera da anni per la promozione della cultura della legalità nel territorio nolano, organizza un evento pubblico per la presentazione del libro “Mala politica” di Tonino Scala, già Consigliere Comunale in Castellammare di Stabia e Consigliere della Regione Campania, negli anni che vanno dal 2005 al 2010.

Sostieni AreaNolana.org

Accesso Utenti