Sabato, 14 Settembre 2013 09:34

Quanto costano gli amministratori comunali di Nola - Introduzione

Vota questo articolo
(2 Voti)
Quanto costano gli amministratori comunali di Nola - Introduzione

Quanto pesano sulle casse comunali gli amministratori del Comune di Nola.

Tra stipendi, indennità, sprechi e clientele, il quadro – sconcertante – delle spese di un'amministrazione comunale ormai da tre anni in dissesto finanziario. Analisi dei costi della politica della città dei gigli attraverso i (pochi) documenti contabili reperibili presso il Municipio cittadino.

PARTE PRIMA: I CONTI PUBBLICI DEI POLITICI LOCALI.

 

I costi della politica e gli sprechi nella Pubblica Amministrazione sono stati, in questi ultimi anni di crisi economica globale, uno dei temi caldi della politica italiana. Le riforme della contabilità pubblica hanno portato gli enti locali, soprattutto i Comuni, ad essere privi dei mezzi economici per garantire i servizi pubblici essenziali. Il Comune di Nola è uno tra i Comuni della Provincia di Napoli con il più basso, qualitativamente e quantitativamente, livello di servizi al cittadino.

Il Comune di Nola si trova, ormai dal 2010, in uno stato di dissesto finanziario che non viene dichiarato solo grazie ad un accordo tra maggioranza e (cosiddetta) opposizione per non far sciogliere l'amministrazione e il consiglio comunale.

Un Comune, quello di Nola, che non riesce a garantire un regolare servizio di assistenza ad anziani e disabili, che non ha alcuna struttura pubblica rivolta alla socializzazione. Articolo 3 da anni conduce una battaglia contro la cattiva gestione della amministrazione comunale di Nola; nel corso della propria attività ha potuto dimostrare senza tema di smentita la particolare incapacità degli amministratori comunali di Nola a gestire la cosa pubblica nell'interesse dei cittadini soprattutto nell'ambito dei servizi pubblici essenziali.

Ma quanto costano ai nolani i propri consiglieri comunali, assessori e sindaco?

Per rispondere a tale domanda abbiamo dovuto faticare non poco per procurarci la documentazione relativa ai costi dell'amministrazione, considerando che il Comune di Nola non pubblica la rendicontazione annuale dei Piani Economici Gestionali (PEG).

Per chi non conosce la sigla, i Piani Economici Gestionali sono i prospetti relativi ai costi dei vari servizi (suddivisi per settori di competenza) nei quali viene, appunto, riportato in sede di rendicontazione il costo di ogni singolo servizio della Amministrazione Comunale. In linea teorica tali prospetti sono parte integrante del bilancio consuntivo di ogni anno e, venendo quest'ultimo approvato dal consiglio comunale (maggioranza e cosiddetta opposizione), sempre in linea teorica dovrebbero essere pubblicati o comunque reperibili.

Nel caso specifico i PEG (Piani Economici Gestionali) del Comune di Nola non vengono pubblicati né in sede di approvazione di bilancio (preventivi) né in quella di rendicontazione (consuntivi) e quindi è particolarmente difficile individuare come vengono spese le risorse economiche del Comune di Nola.

L'unico dato certo su cui possiamo contare è la rendicontazione (parziale) dei PEG relativi all'anno 2010 e su quella abbiamo verificato i costi dei nostri consiglieri, assessori, sindaco e di tutto lo staff di cui si circondano.

Riportiamo l'elenco delle principali voci dei costi della amministrazione comunale di Nola per l'anno 2010:

ASSEGNI PERSONALE UFFICIO DI GABINETTO = 250.401,00

ONERI PREVIDENZIALI CPDEL, INADEL, INAIL UFFICIO GABINETTO = 67.751,00

INDENNITA' AL SINDACO ED AGLI ASSESSORI = 165.000,00

INDENNITA' DI PRESENZA AI CONSIGLIERI COMUNALI PER PARTECIPAZIONE AI CONSIGLI COMUNALI ED ALLE COMMISSIONI = 233.000,00

SPESE PER IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO = 17.000,00

SPESE PER CONSULENZE DI PARTICOLARE RILIEVO = 40.000,00

INDENNITA'DI PRESENZA PER LE ADUNANZE DELLE COMMISSIONI PREVISTE DA DISPOSIZIONI DI LEGGE = 25.000,00

INDENNITA' DI FINE MANDATO SIG. SINDACO = 16.000,00

SPESE PER MESSAGGI RADIO/TELEVISIVI = 40.000,00

SPESE PER COMUNICATI STAMPA COMPRENSIVI DI ONERI RIFLESSI = 74.750,00

IMPORTI DA RESTITUIRE A VARI ENTI PER ASSENZE SIGG. CONSIGLIERI COMUNALI = 20.000,00

IRAP A CARICO COMUNE AMMINISTRATORI = 25.000,00

IRAP DIPENDENTI COMUNALI = 12.000,00

TOTALE SERVIZIO (costo complessivo amministrazione comunale) 1.186.902,00

Tirando le somme, è proprio il caso di dirlo, dei costi della politica del Comune di Nola, si giunge a calcolare che i nostri amministratori e rappresentanti 'pesano' sulla comunità per un totale di 1.186.902,00 (unmilionecentottanseimilanovecentodue) euro all'anno. E se mai alle prossime elezioni decidiate di non votare Geremia Biancardi, nel caso non diventasse nuovamente sindaco, gli pagherete, dalle casse comunali, una indennità di fine mandato di cui, al momento non siamo in grado di indicare l'importo. Lasciamo ai lettori ogni considerazione sulla opportunità di una tale costo per l'amministrazione comunale rispetto alla sua effettiva utilità pubblica nella gestione 'politica' della città di Nola.

Devi effettuare il login per inviare commenti
Joomla SEF URLs by Artio

Articoli Correlati

Sostieni AreaNolana.org

Accesso Utenti