Domenica, 16 Novembre 2014 13:02

Gli attivisti del M5S Nola presentano la PROPOSTA di INTERVENTI COMUNALI per la LEGALITÀ e il CONTRASTO al GIOCO D'AZZARDO PATOLOGICO (GAP)

Vota questo articolo
(0 Voti)
Gli attivisti del M5S Nola presentano la PROPOSTA di INTERVENTI COMUNALI per la LEGALITÀ e il CONTRASTO al GIOCO D'AZZARDO PATOLOGICO (GAP)

“NOLA - Il Gruppo Attivisti del Movimento 5 Stelle ha presentato, giovedì 13 novembre durante l'incontro pubblico su: 'Gioco d’azzardo patologico, Usura, Criminalità Organizzata', La PROPOSTA di INTERVENTI COMUNALI per la LEGALITÀ e il CONTRASTO al GIOCO D'AZZARDO PATOLOGICO (GAP).

Il documento, realizzato e sottoscritto dagli attivisti di Nola, è stato anche siglato dai Portavoce al Senato del Movimento 5 Stelle Sergio Puglia e Giovanni Endrizzi firmatari, tra gli altri, della proposta di legge per la regolamentazione del Gioco d'Azzardo e la lotta al GAP – Gioco d'Azzardo Patologico.

Il documento sottoscritto giovedì 13 novembre propone al sindaco di valutare l'attuazione di una serie di misure volte alla prevenzione e al contrasto del gioco d'azzardo patologico e si articola in tre diverse possibilità di intervento.

Limitazione al'apertura delle attività di gioco d'azzardo, tassa di scopo sulle attività commerciali che praticano il gioco d'azzardo, incentivi alle imprese 'slots-free', controlli di polizia e campagne di sensibilizzazione e interventi sanitari per il Gioco d'Azzardo Patologico tra le proposte forumale dagli attivisti 5 Stelle di Nola con la collaborazione di Articolo Tre. 

La prima serie di proposte è l'utilizzo dei poteri di regolamentazione del commercio da parte dei sindaci e suggerisce, tra le altre, l'inserimento fasce orarie protette soprattutto in orario scolastico, di delocalizzare le attività di gioco d'azzardo fuori dei centri urbani o comunque di collocarle a debita distanza dalle scuole, dai centri giovanili o altri istituti frequentati principalmente da giovani, dalle strutture operanti in ambito sanitario o socio-assistenziale, dai luoghi di culto.

Tali poteri del sindaco vengono ribaditi anche dalla sentenza del TAR Lombardia Sez. I n. 483 del 26 aprile 2013, che sancisce il principio che un sindaco possa di limitare e regolamentare le attività commerciali “in caso di accertata lesione di interessi pubblici tassativamente individuati (sicurezza, libertà, dignità umana, utilità sociale, salute)” (art. 3 del D.L. 138/2011, convertito nella legge 148/2011).

Altra misura proposta al sindaco è l'introduzione di una Tassa di Scopo comunale a carico delle attività commerciali che praticano il gioco d'azzardo, unita a sgravi nelle imposte comunali a quegli esercizi - bar, locali pubblici – che invece rinunciano a scommesse e slots machine.

La seconda serie di iniziative proposte riguarda maggiori controlli di polizia sulle attività di gioco d'azzardo, la pubblicità, la corretta informazione sui rischi da Gioco d'Azzardo Patologico e la realizzazione di progetti e campagne permanenti a contrasto del GAP (gioco d'azzardo patologico) rivolte soprattutto ai giovani in collaborazione con le associazioni e le strutture territoriali per la cura delle dipendenze dell'ASL; sempre di concerto con l'ASL la proposta di un osservatorio permanente sul Gioco d'Azzardo Patologico, il tutto finanziabile sia con i fondi per il contrasto alle dipendenze del Piano Sociale di Zona che con la tassa di scopo prevista dal documento.

La proposta degli attivisti 5 Stelle di Nola chiede infine al sindaco l'adesione del Comune al Manifesto dei Sindaci per la Legalità e Contro il Gioco D’azzardo. Il documento sarà presentato al sindaco di Nola e alla cittadinanza nei prossimi giorni.

La stessa proposta realizzata dal gruppo di Nola sarà estesa ad altri comuni dai gruppi locali e dai portavoce eletti del Movimento 5 Stelle.

Sabato 15 novembre scorso è già stata presentata, firma degli attivisti locali e dei portavoce Sergio Puglia e Massimo Enrico Baroni, al sindaco di Marano.

La speranza degli attivisti M5S e dei cittadini che hanno collaborato alla stesura della proposta è di ampliare il più possibile la rete di iniziative volte al contrasto dell'illegalità e della informazione e la lotta al Gioco d'Azzardo Patologico (GAP) coinvolgendo più amministrazioni locali possibile indipendentemente dal colore politico.

Il Gruppo Attivisti M5S di Nola, nel continuare il proprio percorso politico sui principi fondamentali di legalità, trasparenza, etica politica, partecipazione democratica (cioè tutto un insieme di 'valori') che sono i valori fondanti del Movimento, e invitando i cittadini onesti a partecipare in qualsiasi forma a tale percorso, ringrazia il portavoce al senato SERGIO PUGLIA per la vicinanza, il sostegno e la fiducia manifestata.”

 

Il Gruppo Attivisti Movimento 5 Stelle di Nola

Meet up Nola: http://www.meetup.com/movimento-5stelle-nola/

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Infoline : +39 338 954 58 90

Gruppo FB: www.facebook.com/groups/movimentonola/

Devi effettuare il login per inviare commenti
Joomla SEF URLs by Artio

Donazione via PayPal

Articoli Correlati

Sostieni AreaNolana.org

Accesso Utenti