Domenica, 15 Settembre 2013 08:43

Nasce AreaNolana.org

Vota questo articolo
(0 Voti)
Nasce AreaNolana.org

Negli ultimi anni si sono moltiplicati i siti web e i media (soprattutto online) che si occupano di dare notizie sul territorio dell'area nolana.

L'apertura di un ulteriore portale web sull'area nolana non rappresenterebbe, quindi, una particolare novità se non si considera la fondamentale 'differenza' tra molte delle realtà di informazione presenti e AreaNolana.org.

 

Naturalmente, come tutti coloro che pubblicano un portale di informazioni e notizie, si ritiene di avere particolari caratteri di specificità, ci si sente migliori o comunque positivamente diversi; senza una piccola dose di sana presunzione nessun progetto potrebbe vedere la luce.

Nel caso specifico, però, areanolana.org effettivamente rappresenta alcuni caratteri di novità e, ci sia consentito, di positiva diversità rispetto alle realtà già esistenti.

Prima di tutto bisogna ribadire che areanolana.org non è un giornale online e non rappresenta alcun aspetto tipico dell'organo di stampa: AreaNolana.org è un portale realizzato da associazioni che operano da quasi un decennio sul territorio dell'area nolana; associazioni impegnate seriamente in attività di tutela dei diritti civili e democratici, in ambito sindacale, nella tutela del patrimonio ambientale e nella lotta alla corruzione nelle pubbliche amministrazioni.

Ecco il primo elemento di 'diversità' del nuovo portale.

Esso nasce non come inizio di un percorso di aggregazione ma dalla sintesi di attività 'sul campo' che hanno già la loro espressione in diversi spazi web curati dalle singole realtà associative.

AreaNolana.org rappresenta una aggregazione di realtà differenti e seriamente impegnate nell'area nolana con lo scopo di 'mettere in rete' tutta l'esperienza realizzata in anni di – spesso silenziosa e contrastata – lotta contro i mali che attanagliano il territorio.

Informare i cittadini dell'area nolana sulle attività di associazioni 'storiche' con l'obiettivo di amplificare una azione volta alla affermazione di una sempre maggiore coscienza civile e di interesse per il bene pubblico e i diritti democratici.

Tanti anni di attività sul campo ci hanno portato, purtroppo, all'amara conclusione che nell'area nolana, e a Nola in particolare, vi è una ridotta partecipazione democratica alla vita del territorio né si riscontra un particolare interesse pubblico su molti temi che riguardano il bene comune.

Negli spazi del portale saranno analizzati proprio quegli elementi culturali ed ambientali che, a nostro avviso, rappresentano i 'mali dell'area nolana'; parimenti si cercherà di valorizzare tutte quelle realtà che manifestano gli elementi 'positivi' del territorio.

AreaNolana.org in quanto portale di 'partecipazione democratica e cittadinanza attiva', vuole essere proprio elemento aggregante di tutti i fenomeni di attività democratica del territorio senza fini di carattere politico; naturalmente l'obiettivo del portale, e delle singole associazioni che lo pubblicano, assume carattere 'politico' nella misura in cui intende incidere sulla coscienza civile delle comunità locali e sulle scelte di governo del territorio da parte delle amministrazioni locali.

Riteniamo che sia un dovere per ogni cittadino che voglia effettivamente sentirsi membro della propria comunità l'impegnarsi a conoscere, capire, agire per il bene comune e per il rispetto di quelle leggi democratiche che sono alla base di ogni 'sano' sistema sociale.

La struttura di areanolana.org è aperta e democratica! Singoli cittadini e associazioni potranno dare il proprio contributo culturale al bene comune del territorio.

I temi che avranno maggiore attenzione nelle pagine del portale saranno quelli che sono oggetto delle attività delle associazioni promotrici: la tutela dell'ambiente e la cultura ecologista, i diritti civili e sindacali, l'etica della politica e la lotta alla corruzione, il volontariato, la tutela delle minoranze e la valorizzazione del patrimonio antropologico, culturale e ambientale del territorio.

Speriamo di poter avviare una esperienza che durerà nel tempo; per precisa scelta dei promotori il portale areanolana.org non ospiterà spazi pubblicitari di privati (se non direttamente impegnati come partner nelle singole attività associative) ed è completamente autofinanziato dai promotori.

Non accettando sponsor ribadiamo di non avere padroni se non la nostra coscienza.

Vogliamo essere una voce libera, informata, utile, costruttiva e speriamo di poter ospitare tutti i possibili contributi da qualunque parte essi provengano.

Ci auguriamo di mantenere nel tempo le nostre intenzioni.

Sicuramente ci proveremo in ogni modo possibile.

Devi effettuare il login per inviare commenti
Joomla SEF URLs by Artio

Articoli Correlati

  • Giugno Nolano 2015. La Festa dei Gigli tra fede, folklore, clientelismo e illegalità. Quando anche l'UNESCO diventa 'alibi per il malaffare'.

    NOLA – LETTERA APERTA AI CITTADINI E AGLI AMMINISTRATORI DI NOLA “Durante la Festa si vuole pensare ai Gigli, a San Paolino, alla magia del periodo più sentito dell'anno dai cittadini di Nola. E molti si 'indignano' per le forti prese di posizione contro l'organizzazione della Festa da parte di associazioni e esponenti della opposizione. Chi scrive a Nola è cresciuto. E della Festa dei Gigli conserva ricordi che mai saranno eguagliati nell'immaginario della memoria. E proprio per strenuo amore per la Festa non è più possibile rimanere ciechi di fronte a ciò che si nasconde dietro la Festa e con la Festa giustificato ma che con la Festa nulla ha a che vedere. La Fondazione Festa dei Gigli è nata per garantire la riduzione delle 'ingerenze politiche' sulla gestione del Giugno Nolano e garantire trasparenza e legalità; soprattutto a seguito del riconoscimento dell'UNESCO come bene immateriale dell'Umanità. Ma in cosa si è tra ...
  • Amministrative 2015 - tra i vari candidati nei comuni dell'area nolana, Nicola Di Mauro a Tufino è simbolo di vero cambiamento

    Amministrative 2015 – in una campagna elettorale per le amministrative svoltasi nei vari comuni al voto all'insegna dei soliti noti e della classica politica familistico/clientelare, spicca l'esperienza della Lista Civica per Tufino e del suo candidato Nicola Di Mauro.

    Una candidatura, quella di Nicola Di Mauro, espressione non di gruppi di potere ma di una comunità di persone spinte dall'amore per la propria terra e animata da serio spirito di rinnovamento che da anni lottano contro i soprusi e le camorre che hanno devastato l'ambiente e la comunità locale del Comune di Tufino.

    Per quanto possa essere marginale il nostro contributo, AreaNolana.org è al fianco di Nicola, dei candidati e dei sostenitori della Lista Civica per Tufino nella loro battaglia per il progresso della propria comunità locale.

  • A Nola il Commercio è Defunto - la Crisi della Città frutto di complicità, incapacità e malagestione

    Negli ultimi mesi il commercio nella città bruniana ha raggiunto una crisi ormai oggettivamente inarrestabile.

    Non c'é nemmeno bisogno di verificare i dati presso l'ufficio commercio del Comune di Nola; basta camminare per le strade, soprattutto del centro storico, per accorgersi delle moltissime serrande abbassate che, fino a poco tempo fa, si aprivano su attività commerciali floridamente avviate da decenni.

    Al di là delle argomentazioni sulla crisi economica globale, non si può non considerare quali siano stati, negli ultimi cinque anni, i gravissimi comportamenti da parte sia degli amministratori cittadini che delle organizzazioni degl operatori economici locali.

  • Il 'caso parcelle legali' al Comune di Marigliano - Il Sindaco Biancardi è l'avvocato più caro.

    In un recente articolo, pubblicato sul sito www.oxigeno.biz da Saverio Lo Sapio, un simbolo della lotta per la legalità amministrativa nel Comune di Marigliano, si riporta la notizia della transazione di debiti fuori bilancio relativi a parcelle legali tra cui compaionoil sindaco di Brusciano e quello di Nola, Geremia Biancardi. Sulle considerazioni i carattere politico, non sentiamo di aggiungere nulla, oltre alla piena condivisione di giudizi, su quanto espresso nell'articolo di Lo Sapio reperibile al link: http://www.oxigeno.biz/articolo/marigliano-scandaloso-i-sindaci-di-bru ...
  • L'Area Nolana che non vuole cambiare - La posizione di AreaNolana.org

    Dopo quasi due mesi di sospensione delle pubblicazioni, riprende l'attività di AreaNolana.org.

    Le molte settimane di silenzio del nostro portale sono state frutto di una scelta; una scelta che non abbiamo inteso condividere, fino ad ora, con i nostri lettori.

    Nel periodo intercorso tra il lancio del portale a oggi, ci siamo continuamente interrogati sulle motivazioni che ci avevano spinto a realizzare tale progetto.

    Quando abbiamo pubblicato AreaNolana.org sapevamo di non parlare alla totalità dei cittadini del territorio; sapevamo anche di non parlare alla maggior parte dei cittadini.

    Il nostro scopo era di parlare a quella piccola parte della comunità locale che ancora ha cuore il territorio e non riesce a sopportare la condizione in cui si è costretti a vivere.

Sostieni AreaNolana.org

Accesso Utenti